Il rito dell’aperitivo…una storia tutta torinese.

Sapevate che…l’aperitivo è nato a Torino nel 1786?
Beh se non lo sapevate ora vi raccontiamo la storia della sua nascita, contesa tra milanesi e torinesi.
E’ il 1786 quando Antonio Benedetto Carpano comincia a produrre, in una bottega sotto i portici della centrale Piazza Castello, un vino aromatizzato ottenuto con infuso di erbe e spezie.

Da allora, il vermouth è diventato l’aperitivo per antonomasia e uno dei simboli della città di Torino, tanto quanto in Piemonte.  Da allora la “speciale bevanda” è stata esportata in tutta Europa, successivamente prodotta da Cinzano, Martini & Rossi e via via altre aziende fino a diventare una bevanda apprezzata in tutto il mondo.

Negli anni l’aperitivo si è evoluto molto fino a diventare L’APERICENA che ormai tutti conosciamo, allo SHORE è un rito che si ripete dal lontano 2003, ereditato dal fratello LOBELIX mast e senza dubbio il locale che più di tutti ha contribuito alla nuova icona APERICENA.
Allo SHORE il buffet è particolarmente ricco e si trova di tutto, salumi, formaggi, pasta, primi, secondi, verdure, frutta ecc… in un’ambiente elegante, raffinato, divertente e rilassato.